Gino Casavecchia

Nasce a Roma nel 1960. Frequenta la Scuola d'arte di Roma, sezione plastica. Segue i corsi dell'Accademia di Belle Arti di Roma. Nella seconda metà degli anni ottanta inizia ad esporre i suoi primi lavori, sperimentando vari materiali. Negli anni novanta espone anche in molti paesi europei, tra i quali Francia, Olanda, Belgio. Espone in Spagna durante le Olimpiadi di Barcellona del 1992. Arrivano anche molte commesse per la realizzazione di opere pubbliche


La mia idea di design è strettamente legata
alle mie opere scultoree.
Nascono così le "Sculture d'arredamento".
Estrema sintesi di concetti, elaborati in forme e materiali diversi.
 
Gino Casavecchia

Personali

1989 - Forme Punto Rosso Gallery, Stromboli.
1990 - Corpo Aalst Centre De Werth, Bruxelles.
1991 - Van de over van de Tiber Centre K.B., Antwerp.
1992 - Sculture, Villa Asepejo, Barcellona.
1993 - II perimetro e l'esistenza, Scarpelli Gallery, Mola di Bari.
1994 - Fragili elementi modulari, MGP Arte Contemporanea, Roma.
1995 - Sincronie Utopiche, Spazio Oltre, Roma.
1995 - Captazioni, Associazione Culturale Assenzio, Roma.
1998 - D'Io, Explorer Art Gallery, Roma.
2005 - Corporeo, Villa Comunale, Napoli.
2005 - Pietralavica, Stromboli, Messina.

Collettive

1989 - Arte insieme, Palazzo Comunale Cerveteri, Roma.
1990 - Antonio Canova Prize, Banca d'Italia, Roma.
1992 - XIX Premio Sulmona, Patazzo dell'Annunziata, L’Aquila.
1993 - Ponte Almadiani', Sala Almadiani, Viterbo.
1993 - Marmo, Palazzo Ruspoli, Roma.
1993 - Dal Bronzo, Complesso Monumentale San Michele a Ripa, Roma.
1994 - Europa-America 360 eventi Pino Molica Art Gallery Rome-New York.
1994 - Lihri da ri-scoprire, Grand Melò Art Gallery, Roma.
1994 - H20, galleria Spazio Oltre, Roma.
1994 - Pizza e...arte, galleria La Bacheca, Cagliari.
1994 - Tentazioni, galleria Spazio Oltre, Roma.
1994 - Cose, Politecnico XX arte, Roma.
1995 - Progetto Marmo, ICE Building, Lione.
1995 - La porta di Duchamp, galleria Campioli, Roma.
1995 - Tutte le Madonne del mondo, Palazzo Corvaia, Taormina.
1995 - Consuetudini, Explorer Coffee Gallery, Roma.
1995 - La porta di Duchamp, Sala Valadier Terracina Roma.
1996 - Nature, Explorer Coffee Gallery, Roma.
1996 - Scarpe d'artista, Palazzo delle Esposizioni, Roma.
1996 - Artolina, galleria Spazio Oltre, Roma.
1998 - Maestri e Maestre, On/Off Art Industry, Viterbo.
2001 - La Stanza delle Meraviglie, Wunderkammer, Roma
2004 - Sabbia Nera , Comune di Bacoli, Napoli
2005 - 4 inediti, Galleria Appia Antica, Roma

Installazioni

1993 - Palla al centro, Novati Scuto Art Gallery, Cagliari.
1994 - Stadi di consapevolezza, GrandMelò, Art Gallery, Roma.
1994 - Eventualmente... Ponderabilmente, Bassano in Teverina, Viterbo.
1994 - Domestos, Bolsena, Viterbo
1994 - La via della seta, ICE Building, Parigi.
1995 - Interno-Esterno, Chiostro San Cosimato, Roma.
1995 - Colonne, Expò Arte Montpellier.
1995 - Oltre, intervento sul territorio" Bassano in Teverina, Viterbo.
2000 - Notte fonda, Art Cafe la Palma
2001 - Passo di danza, Wunderkammer, Spello (PG)

Monumenti

Epidermide, Piccola Galleria Borghese, San Paolo, Brasile.
La Maschera, Museo Rocca dei Papi, Montefiascone Viterbo.
Genesi, Comune di Lipari, Messina.
Figurazione Lavica, Comune di Stromboli, Messina.
Monumento alla Resistenza, Comune di Nespolo, Sabino Rieti.

Press

Sculpture and design (download pdf)